Quasi dimenticarsi
STAI LEGGENDO:

Quasi dimenticarsi

Quasi dimenticarsi

Leggo, racconto e scrivo libri anche fuori dal www. Con l'amore per le parole ho fondato e dirigo Leggere a Colori.

  1. Josè Pascal

    27 gennaio

    Toc toc, si può?

    Passeggiando di qua e di la per le vie del web, mi sono imbattuto fra le righe di questo interessante blog.

    Scrivo per passione con lo pseudonimo di Josè Pascal (figlio del fu Mattia Pascal e Ederì Buendìa discendente del grande colonnello Aureliano Buendía).

    Al che mi chiedo: ti va di arricchire la mia scatola di latta con le tue idee e semplici storie?

    Spero di ricevere tue notizie e che la vita ti sia gaia.

    • Josè Pascal

      27 gennaio

      Caro Fabio, grazie per la tua disponibilità.
      Ho letto qualche tuo componimento e ho dato un’occhiata al tuo curriculum e le tante premiazioni.
      Volevo invitarti a leggere questa paginetta parolesemplici.wordpress.com/mytinbox/
      Fammi sapere se l’idea di arricchire la mia scatola di latta ti aggrada.
      buona giornata

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
In lettura...
Seguici anche su...