STAI LEGGENDO:

Tre figlie di Eva di Elif Shafak

Tre figlie di Eva di Elif Shafak

Giurista ed aspirante criminologa. Nell’attesa alle prese con le nuove frontiere della tecnologia nell’active ageing, TV series addicted ma soprattutto lettrice onnivoro-compulsiva.

  1. Vorrei fare una precisazione. Le tre ragazze si conoscono a Oxford e non certo a Istanbul. Ed è ad Oxord che è ambientata la loro amicizia. Lei ha letto il romanzo?

    • Irene Pinamonti

      27 marzo

      Precisazione ben accetta. Purtroppo non ho avuto ancora modo di leggere il romanzo, infatti l’articolo è solo un’anteprima, non una recensione. Per questo ci si limita a parafrasare le informazioni fornite dall’editore prima dell’uscita del romanzo, e di riportarne la quarta di copertina. Chiarito questo, in nessuna parte dell’articolo è riportato dove le tre ragazze si conoscano, ma si riporta che la vicenda gravita attorno ad un’immagine scattata proprio ad Oxford…

    • La ringrazio per avere cortesemente risposto. Capisco che l’obiettivo era di fare una anteprima, però ho voluto segnalarle che l’affermazione che vi copio dal suo blog “Un libro che mette in scena la vita di tre ragazze a Istanbul” è assolutamente errata. Solo la protagonista Peri vive ad Istanbul. Le altre due le conosce e le frequenta ad Oxford e non mettono mai piede ad Istanbul. Mi sono permessa di segnalarlo, per chiarezza e a favore dei lettori del suo blog, che immagino lei voglia informare correttamente. Buona serata, Pina Bertoli

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!