STAI LEGGENDO:

Recensione di Il lieto fine è dispari di Fabio Pin...

Recensione di Il lieto fine è dispari di Fabio Pinna

Zu per gli amici, nata nell’agosto dell’89, un metro e cinquantotto di schiettezza e autoironia. La domanda a cui non ha mai saputo rispondere è: “Ma che nome è Zuleika?”. Laureata in economia, lavora tra i numeri con un unico timore: rimanere intrappolata nella routine. Posologia? Zaino in spalla, cartina in mano, il pieno di libri e la compagnia della persona giusta.

INSTAGRAM
In lettura...