Categoria: cappuccetto rosso

Cappuccetto Rosso di Jurica Pavicic

Ha lo stesso titolo di una famosa fiaba questo thriller inquietante e ricco di profondi significati psicologici, firmato dal romanziere croato Jurica Pavicic.

juricaÈ il dettaglio ad aumentare la percezione, sia nelle vite sbagliate come nelle favole.

Ed è  un che dettaglio lega Marija, una ragazza croata in viaggio verso Zagabria, sua zia Olga, anziana scienziata sopravvissuta alle atrocità della seconda guerra mondiale e il tassista Vinko, perseguitato da un gruppo di strozzini pronti a tutto e a sua volta lupo cattivo, deciso a derubare le due donne per rifarsi del suo debito.

Il riferimento esplicito a una delle fiabe europee più popolari del mondo, Cappuccetto rosso, è al contempo il titolo e l’innesco del romanzo più inquieto dello scrittore croato Jurica Pavicic. Un thriller magistrale che evoca la grande tradizione dei narratori di storie e in cui tutti i personaggi sono sia vittime che carnefici.

La loro ambivalenza è lo specchio di un’umanità al bivio, nel labile confine tra crimine e responsabilità morale. Jurica Pavicic trascina i lettori fino a toccare il fondo del lato oscuro dei suoi personaggi. I luoghi che essi attraversano, pagina dopo pagina, sono il dettaglio che li spinge alle estreme conseguenze, fino ad arrivare ad un punto di non ritorno.

Jurica Pavicic, nato a Spalato nel 1965, giornalista, saggista, romanziere, critico cinematografico e letterario, è una delle voci più impegnate e note della Croazia post-comunista. Con Besa Editore ha già pubblicato Il collezionista di serpenti (2012). Cappuccetto Rosso è disponibile in libreria al prezzo di Euro 16,00.

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!