Categoria: Breve storia del futuro

Breve storia del futuro di Jacques Attali

In libreria da febbraio 2016

È atteso nelle librerie italiane a febbraio, edito da Fazi, Breve storia del futuro di Jacques Attali. Uno dei saggi fondamentali del celebre economista e intellettuale francese, totalmente riscritto e aggiornato agli ultimi scenari mondiali. Il libro ha ispirato una grande mostra attualmente allestita presso il Louvre, a Parigi, e i Musées royaux des Beaux-Arts de Belgique, a Bruxelles, e che arriverà anche in Italia, a Milano, a fine febbraio.

Breve storia del futuro parte da una domanda: come sarà il mondo nei prossimi cinquant’anni? A partire da quanto ci insegnano la storia e la scienza, Jacques Attali delinea il modo in cui evolveranno i rapporti tra le nazioni e come gli sconvolgimenti demografici, i movimenti delle popolazioni, le nuove forme del mercato, il terrorismo, la violenza, i cambiamenti climatici e la crescente influenza delle religioni turberanno la nostra esistenza. Svela come alcuni progressi tecnici straordinari muteranno il lavoro, il piacere, l’educazione, la salute, la cultura e i sistemi politici. Mostra, infine, come sarà possibile andare verso l’abbondanza, eliminare la povertà, far sì che ciascuno possa godere in maniera equa dei benefici della tecnologia e della trasformazione del mercato, tutelare la libertà dai suoi propri eccessi come dai suoi nemici, lasciare alle generazioni future un ambiente migliore, far germogliare, a partire da tutte le saggezze del mondo, nuovi modi di vivere e di creare insieme.

«Jacques Attali, moderno Pico della Mirandola che non scappa di fronte a nessuna sfida, ci svela le sue riflessioni sul mondo che ci attende» Paris Match

«Non si tratta di ipotesi, ma di previsioni vere e proprie: Attali racconta quello che secondo lui dovrà senz’altro accadere» L’Express

Jaques Attali è economista, giornalista, consigliere di Stato di Mitterrand, consulente economico di François Hollande. È stato primo presidente della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, oltre a essere direttore e cofondatore di ONG a favore dei paesi in via di sviluppo. Ha scritto numerosi libri tra saggi, memorie e biografie. Per Fazi ha pubblicato tra gli altri: Karl Marx, ovvero lo spirito del mondo (2006), La crisi, e poi? (2009), Come finirà? (2010), Sopravvivere alle crisi (2011), Gandhi (2011), Domani, chi governerà il mondo? (2012) e Dizionario innamorato dell’ebraismo (2013).

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!