Categoria: Cacciatori nel buio

Cacciatori nel buio di Lawrence Osborne

 

Dal 31 agosto in libreria

La fine di agosto porterà con sé in libreria Cacciatori nel buio, un nuovo romanzo di viaggio edito da Adelphi che porta la firma di Lawrence Osborne. Un avvincente, sofisticato gioco del gatto col topo in terra cambogiana, ricco di colpi di scena e tanto più inquietante perché immerso in una terra di foschie, risaie, calura umida e piogge opprimenti, di fatiscenti architetture coloniali e templi inghiottiti dalla giungla – mentre su tutto aleggia la «natura nascosta» di Phnom Penh, solo apparentemente immemore dell’Anno Zero della Rivoluzione dei Khmer Rossi. Cacciatori nel buio ci racconta una storia cupa e lussureggiante, fatta di intrighi, piogge tropicali e illusioni di dolce abbandono in terra d’oriente.

Una vincita insperata in un casinò sul confine tra la Cambogia e la Thailandia, e Robert, un giovane insegnante inglese in vacanza, decide di non tornare più al torpido grigiore del Sussex. Resta in Cambogia come barang a tempo indeterminato: uno dei tanti espatriati occidentali che «cacciano nel buio», cercando la felicità in un mondo che non potranno mai comprendere appieno e che di solito li trascina alla deriva. E anziché la chiave d’accesso a una nuova vita, quella vincita si rivelerà l’innesco di una reazione a catena destinata a coinvolgere un americano incongruamente elegante, un poliziotto dal lugubre passato e la rampolla di un ricco cambogiano…

Lawrence Osborne è nato in Inghilterra e ha studiato lingue moderne a Cambridge e Harvard. Ha vissuto a Parigi per dieci anni dove ha scritto il suo primo romanzo Ania Malina e successivamente il diario di viaggi Paris Dreambook. Si è poi spostato a New York dove vive dal 1992 alternando l'attività nella Grande Mela con lunghi soggiorni nel lontano Oriente. Ha scritto per il New York Times, Salon, New Yorker, Financial Times, New York Observer, New York Magazine, Forbes, Conde Nast Traveler, Gourmet e Men's Vogue. Oltre ad Ania Malina e Paris Dreambook, ha scritto la collezione di saggi The Poisoned Embrace (1993) e un controverso libro sull'autismo intitolato American Normal (2002). In Italia ha pubblicato per Adelphi Il turista nudo (2006), Shangri-la (2008) Bangkok (2009) e Cacciatori nel buio (2017).

[amazon_link asins='8845924106,8845922758,8845920674,8845932001' template='ProductCarousel' store='leggacolo-21' marketplace='IT' link_id='95309d09-7603-11e7-b1e5-07037a70f357']abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!