Categoria: chris cleave

Recensione di I coraggiosi saranno perdonati di Chris Cleave

I coraggiosi saranno perdonati è ambientato in una Londra che verrà presto sconvolta dai bombardamenti e comincia con l’arruolamento di una delle protagoniste femminili del libro, Mary North. Il War Office le assegna un posto temporaneo di insegnante in una scuola operativa per bambini che verranno sfollati in campagna. Qui conosce Zachary, un ragazzino americano figlio di un musicista nero, analfabeta e ribelle con cui instaurerà un bellissimo rapporto. Purtroppo, avendo un modo alternativo di insegnare, Mary non viene ritenuta adeguata all’incarico e viene esautorata; questa situazione le permetterà di incontrare il suo primo amore, Tom, il quale, in qualità di dirigente del distretto scolastico, le assegnerà una nuova classe di bambini particolari a cui si aggiungerà, dopo qualche mese, Zachary.

La storia d’amore tra Tom e Mary procede a piccoli passi, visto il carattere opposto dei due, ma cresce piano piano anche se tra loro si frappongono Hilda, la migliore amica di Mary, e Alistair, amico di Tom e personaggio assai intraprendente e aitante che attirerà l’attenzione delle due ragazze.

Purtroppo Alistair si arruola e parte per la Francia, dove vivrà le sofferenze di Dunkerque e verrà dopo poco tempo riassegnato alla divisione stanziata a Malta, dove soffrirà la fame in un assedio lungo un anno.

Quando il conflitto a Londra diviene una realtà cupa di incursioni aeree notturne, bombardamenti e macerie il romanzo cambia registro, la leggerezza lascia il passo al dramma e i quattro personaggi, Mary, Hilda, Tom e Alistair, avranno modi completamente diversi di fronteggiare la paura dell’ignoto: Mary si arruolerà come autista di ambulanze, la sua fedele amica Hilda come infermiera e Tom tirerà fuori il suo coraggio per salvare la vita di Zachary nel bel mezzo di un bombardamento notturno.

Alistair ci farà conoscere un capitolo meno noto del secondo conflitto mondiale, ovvero la resistenza di una guarnigione di soldati inglesi assediata dalle forze italiane e tedesche nell’isola di Malta.

Chris Cleave si è basato sulle testimonianze dei nonni per scrivere I coraggiosi saranno perdonati, anche se poi la sua narrazione si allarga fino a riflettere sulle ragioni della guerra e sul senso della pace; parla di una generazione costretta a scegliere in fretta e a lottare per costruire un futuro migliore per tutti.

Approfondimento

I coraggiosi saranno perdonati è una storia di sentimenti, un dramma alleggerito da un’ironia molto british, un libro ricco di pagine che affrontano tematiche quali il razzismo, l’autoaffermazione femminile e l’integrazione sociale.

Un romanzo che parla di una grande amicizia tra donne che in qualche momento vacillerà ma ritornerà a essere più forte di prima e di una grande amicizia tra compagni d’armi e dimostrerà che anche senza avere la divisa cucita addosso si può essere comunque eroi in guerra.

Manuela Delfino

[amazon_link asins='8854514365,8845267792' template='ProductCarousel' store='leggacolo-21' marketplace='IT' link_id='bf6cb8e8-d5c0-11e7-b6ae-bd0de96fbb41']abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!