Categoria: Complice lo specchio

Recensione di Complice lo specchio di Antonio Marangolo

Quando la vita è sempre uguale, quando le insoddisfazioni sono l'unica nota di colore è bene guardarsi allo specchio e cercare, in ciò che si vede, di ritrovare se stessi. L'idea di Complice lo specchio di Marangolo è questa, la capacità dell'uomo di rimettersi in piedi da solo, con le proprie forze. La metafora dello specchio è sempre vincente. Riprendersi la propria anima, il proprio valore dopo essersi riconosciuti perdenti. Probabilmente, almeno una volta, tutti i protagonisti di questo libro si sono riconosciuti perdenti. Una sana dose di ottimismo, realtà cruda e investigazioni al limite del paranoico, sono alcuni degli ingredienti che Marangolo utilizza in Complice lo specchio.

Diventa difficile, però, realizzare una buona recensione quando il libro che leggi ti lascia l'amaro in bocca e in bilico, di giudizio, per giorni. In realtà il libro è ben scritto, ha una trama che potrebbe davvero rivelarsi interessante e diversa da qualsiasi altra, e questi elementi mi hanno fuorviato, almeno ci hanno provato. Complice lo specchio è un'opera che ha una voce da Camilleri, molto simile, molto pungente, ma a conti fatti questa voce non ha una propria sonorità. La lettura diventa piatta già dopo le prime dieci pagine e la sensazione di aspettarsi “quel qualcosa che succederà” non viene mai appagata. Mi è piaciuto il tono chiaro, moderno, spesso sarcastico e auto-ironico, che Marangolo ha dato ai suoi personaggi ma, parliamoci chiaro, manca il mordente.

Alla fine il libro sembra solo la trascrizione del verbale di Eddie Ponti, l'investigatore protagonista. L'autore aveva tra le mani una storia che poteva appassionare, un pedinamento, un giro di prostituzione, una donna fuori dai canoni, preti, attori, seduttori, cambiamenti d'abito, uno sfondo meraviglioso eppure non l'ha sfruttata. Non capisco come tutto questo mix non abbia creato un ottimo libro, un'ottima storia coinvolgente. Peccato non sia stata notata questa falla, questo squilibrio.

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!