Categoria: L’algoritmo definitivo

L’algoritmo definitivo di Pedro Domingos

Da aprile in libreria

Da qualche giorno potete trovare in tutte le librerie L'algoritmo definitivo di Pedro Domingos, un libro pubblicato da Bollati Boringhieri che, a trent'anni di distanza dal primo collegamento internet in Italia, ci svela i segreti della macchina che impara da sola e che rappresenta il futuro del nostro mondo. Un'avventura nel cuore dell'informatica più innovativa che ci spiega come gli scienziati stiano creando programmi informatici che permetteranno ai computer di insegnare a sé stessi.

 La nostra società è immersa negli algoritmi, anche se l'utente medio non se ne accorge. Ogni volta che visitiamo un sito web cercando un libro o un film, o che navighiamo tra i negozi on line, lasciamo dietro di noi una lunga traccia digitale che descrive le nostre abitudini e le nostre preferenze; questa traccia è il «materiale grezzo», il database da cui algoritmi sempre più sofisticati traggono le informazioni per proporci proprio il prodotto di cui abbiamo (o crediamo di avere) bisogno. Gli algoritmi ci osservano, ci imitano e fanno esperimenti su di noi, per raggiungere lo scopo che è considerato il Santo Graal della ricerca informatica: L'algoritmo definitivo  in grado di estrarre tutte le informazioni dai dati e fare tutto, proprio tutto ciò che vogliamo, persino prima che lo chiediamo. Questo, dal punto di vista commerciale. Ma c'è anche un lato scientifico della questione. Il machine learning è il campo di studi che si pone come scopo quello «niente meno» di automatizzare le scoperte. Si tratta in sostanza di trovare un algoritmo in grado di programmare sé stesso. Sembra fantascienza, e invece è una disciplina nel pieno del suo fermento, anche se se ne sa ben poco al di fuori dai ristretti circoli che si occupano di queste cose professionalmente. Pedro Domingos è universalmente considerato uno degli scienziati di punta in questo settore. Sotto la sua guida scopriremo gli algoritmi che si nascondono dietro la schermata «user friendly» di Google, Amazon o anche dello smartphone che teniamo in tasca. Con lui, scopriremo che esistono ben cinque scuole di pensiero differenti, che prendono ispirazione da campi tra loro distanti come le neuroscienze, l'evoluzione, la psicologia la fisica e la statistica, tutti all'origine di strategie diverse per arrivare all'algoritmo definitivo. Passo dopo passo, Domingos mette al loro posto tutti i pezzi del puzzle fino a farci vedere (da lontano per ora, ma si sta avvicinando rapidamente) questa intelligenza automatica universale, l'«algoritmo-fine-di-mondo», si potrebbe dire, discutendone il significato e l'impatto che potrà avere in futuro per la scienza, il mercato, la società e la vita di tutti e ciascuno di noi. La ricerca di questa macchina universale dell'apprendimento è uno degli sviluppi più affascinanti e rivoluzionari del pensiero umano di tutti i tempi. L'algoritmo definitivo di Pedro Domingos è la guida fondamentale per capirne a fondo il peso e le implicazioni.

 «L'algoritmo definitivo  fa un ottimo lavoro quando esamina le cinque principali tecniche usate in questo campo di studi. L'argomento è succoso e l'autore ha un vero talento nell'introdurre i diversi concetti al momento giusto». The Economist

 «Meravigliosamente erudito, ironico e facile da leggere». KDNuggets

 «Domingos è una guida geniale e divertente» Times Higher Education

 «Un'avventura esilarante nel cuore dell'informatica più innovativa». Booklist

 «Con umorismo, fantasia e competenza, Domingos descrive come gli scienziati stiano creando programmi informatici che permetteranno ai computer di insegnare a sé stessi». Kirkus Reviews

 «Un "must read" sia per i realisti che per i futurologi». Judea Pearl, docente di Computer Science all'Università della California di Los Angeles e vincitrice del A.M. Turing Award

 «Il Sacro Graal dell'informatica è una macchina capace di insegnare a sé stessa a partire dall'esperienza, proprio come facciamo noi umani. Il machine learning potrebbe permetterci di fare qualsiasi cosa, dalla cura del cancro alla  costruzione di robot umanoidi. Pedro Domingos ci racconta il futuro meraviglioso ed eccitante che ci attende». Walter Isaacson autore di Steve Jobs.

Pedro Domingos, laureato presso l'Instituto Superior Técnico di Lisbona in Ingegneria elettronica e Computer Science, ha in seguito ottenuto il Ph.D. in Information and Computer Science presso l'Università della California a Irvine. Dal 1999 insegna presso l'Università di Washington. Autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche su temi relativi all'intelligenza artificiale, il machine learning e il data mining, cofondatore della International Machine Learning Society e membro della Association for the Advancement of Artificial Intelligence, nel 2014 ha vinto il sigkdd Innovation Award, la più alta onorificenza in questo settore di ricerca. L'algoritmo definitivo  è il suo primo libro per il grande pubblico.

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!