Categoria: L’invenzione editoriale

Storie di libri al Laboratorio Formentini di Milano

Al Laboratorio Formentini di Milano martedì 5 aprile alle ore 18 c’è il primo di otto incontri dedicati all’editoria e ai libri: “L’invenzione editoriale. Storie di libri latenti, resuscitati, traditi.”

Otto appuntamenti ad ingresso libero e a cadenza mensile nel Laboratorio Formentini per far scoprire a tutti gli amanti dei libri e al pubblico desideroso di una full immersion nell’“invenzione editoriale”, i libri nascosti, ma possibili, i libri avvincenti, i libri da trasformare, i libri da resuscitare in modo che storie, racconti, parole prendano vita, i libri che si reinventano ed i libri che si scompongono.

Il primo appuntamento è dedicato ai “Libri Latenti”. Si piomba nella Parigi del 1952 quando due editor si incontrano per la prima volta  e scoprono, lavorando insieme che in essi giace uno scrittore latente, per poi trasferirsi nella Torino del 2002 per scoprire grazie ad un nuovo editor che nel lavoro dei precedenti scrittori, giaceva un manuale di editoria e scrittura.

Il 5 maggio è la volta de “Il libro che visse due volte” per dimostrare come anche i libri possano reincarnarsi e vivere una seconda vita , come la protagonista del romanzo di Boileau e Narcejac cui si è ispirato Hitchcock.

Il 7 giugno sono protagonisti i “Libri involontari”, mix inattesi, architetture impossibili, volumi firmati da scrittori assenti che contengono in sé il racconto e le avventure della genesi.

Il 5 luglio si affronta il tema della forma del libro con “Serie e fuoriserie” e la progettazione dell’opera  e delle collane.

Si continua il 6 settembre con “I camaleonti”, il 4 ottobre con “Vestiti da viaggio”, l’ 8 novembre con “Nati altrove” e si chiude il 13 dicembre con “Lo scrittore postumo”.

Da segnalare anche la premiazione del concorso #twpuer, ideato dalla casa editrice il Castoro e realizzato in collaborazione con TwLetteratura , che avverrà sabato 30 aprile presso il Laboratorio Formentini: gli studenti hanno “cinguettato” in 140 caratteri,  in latino, con disegni e fumetti, i Commentarii de Inepto Puero, versione latina del libro “Diario di una schiappa” di Jeff Kinney.

In anteprima ecco il primo dei tre tweet vincitori:

https://twitter.com/2AlphaFermi/status/658961401667567616abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!