STAI LEGGENDO:

Recensione di Binari Storti di Vincenza Fava

Recensione di Binari Storti di Vincenza Fava

La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno, mi sembra la soluzione più sensata.

  1. Fabbro

    5 dicembre

    grazie a voi!

  2. Grazie Fabrizio Raccis! Hai colto nel segno!

  3. Nargi

    2 dicembre

    Una presentazione davvero molto ben scritta, ho proprio voglia di leggere quelle poesie di Vincenza Fava!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!