Categoria: bookcity

BookCity Milano 2017: tra cultura e partecipazione la città si veste di libri

Milano, si sa, è sempre Milano, col Duomo, i Navigli, la moda, e chi più ne ha più ne metta, ma se la città si veste di libri, la magia aumenta, col fascino tutto speciale e discreto della cultura. Ed è proprio ciò che accadrà dal 16 (giornata dedicata alle scuole) al 19 novembre, in occasione di BookCity Milano 2017, evento dedicato al libro e alla lettura, nato nel 2012 e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall'Associazione BOOKCITY MILANO, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.

Ma il fermento è già nell’aria e anche quest’anno si è dato il via ai lavori con largo anticipo, come annunciato nell’incontro di presentazione del 20 marzo che ha visto riunirsi, intorno al Comitato Promotore e alla Direzione organizzativa, i rappresentanti del mondo editoriale, librario, scolastico e bibliotecario, per mettere a punto le caratteristiche della nuova edizione, i luoghi coinvolti, e soprattutto programmarne i contributi per proporre idee ed eventi, il cui termine ultimo di presentazione è fissato per il 31 maggio 2017.

BookCity, infatti, mira sì al coinvolgimento di tutta la città, creando una dimensione metropolitana che dia visibilità al capoluogo lombardo come centro della produzione editoriale, ma soprattutto vuole proporre la lettura come esperienza di valore e la cultura come evento partecipativo a tuttotondo.

[caption id="attachment_64611" align="aligncenter" width="892"]boocity Verso BookCity 2017...[/caption]

Ed ecco che Milano si veste di libri e per i libri e le proposte degli editori vengono ospitate da alcune delle più prestigiose istituzioni cittadine, a partire dal Castello Sforzesco che resta il centro per #BCM17, al quale si affiancheranno “Punti Cardinali” e luoghi più o meno noti della città, nella creazione di percorsi pensati per orientare il pubblico in un tour tra libri, architettura e arte, con proposte tematiche strutturali che mettano in rilievo la passione per il libro e la lettura.

Ma tra i tanti luoghi, gli edifici scolastici giocheranno, anche quest’anno, un ruolo di primo piano, per la grande attenzione per la scuola e per il sociale con BookCity per le scuole, le università, le biblioteche, gli ospedali e le carceri, con una serie di progetti atti a favorire l’integrazione sociale, la crescita intellettuale e l’impatto sociale della lettura.

La cultura, dunque, sarà il motore che accenderà Milano in ogni suo angolo per ospitare temi che si preannunciano davvero accattivanti:

  • Il libro della natura (Scienze naturali, Matematica, Fisica, Chimica, Astronomia)
  • Il mondo delle idee (Filosofia, Psicologia, Religione, Spiritualità)
  • Il tempo è libero  (Sport, Viaggi, Cibo e Cucina)
  • Letterature (Narrativa e Poesia dall’Italia e dal mondo)
  • Lo sguardo (Fumetto, Arte, Illustrazione, Fotografia)
  • Mestieri del Libro (Editoria, Digitale, Premi letterari, traduzione)

Voi ci sarete?

Per conoscere tutti i dettagli o proporre un evento: bookcitymilano.it

abc

#libriparlanti: Iniziativa social de Il Libraio

In occasione di Bookcity, l'evento libroso milanese che si terrà dal 22 al 25 ottobre in vari luoghi della città, Il Libraio, essendo uno dei mediapartner dell'evento, ha deciso di lanciare l'hashtag #libriparlanti e di far partire così un'iniziativa che sta avendo molto successo sia tra i lettori sia nelle case editrici stesse. L'idea è allo stesso tempo semplice e creativa, e ci permette di esplorare meglio la nostra libreria e sentirci parte di un gruppo ben nutrito di lettori!

Queste sono le istruzioni su partecipare all'iniziativa:

1. Andate allo scaffale di libri che avete più vicino, dovunque voi siate;

2. Prendete tutti i libri che volete (ricordandovi che poi dovrete anche rimetterli a posto!);

3. Metteteli uno sopra l’altro, con i dorsi rivolti tutti dalla stessa parte;

4. Cercate di comporre una frase di senso compiuto, un motto, una poesia… Non tiratevi indietro e lasciate campo libero alla fantasia!

5. Scattate una foto alla vostra opera e postatela sul vostro profilo social utilizzando l’hashtag #LibriParlanti e su quello de ilLibraio.it (Twitter, Facebook e Instagram).

Da indiscrezioni che trapelano sul sito pare che le foto più belle saranno raccolte in un album e ai “fotografi” più creativi, selezionati dalla redazione della rivista stessa, sarà fatta una sorpresa... chissà, magari sarà un libro!

Noi nel nostro piccolo ci abbiamo provato anche noi a comporre una poesia dorsale, ora vogliamo vedere cosa sapete fare voi!

Per chi non lo sapesse, vi ricordiamo che Il Libraio è una rivista mensile gratuita e disponibile in molte librerie in tutta Italia. Da qualche mese è possibile anche riceverla a casa gratuitamente, per essere sempre aggiornati su tutte le novità in fatto di libri. Il sito internet è ampio e prodigo di notizie sia sui libri in uscita sia sugli eventi riguardanti l'editoria in generale, come appunto Bookcity, o Pordenonelegge, non dimenticando la Fiera del Libro di Torino. Ma sono presenti anche molti articoli e editoriali di cultura molto interessanti.

abc

BookCity Milano verso l’edizione 2014

Nella Sala Conferenze di Palazzo Reale a Milano si è tenuto mercoledí pomeriggio il primo incontro per la pianificazione dell’edizione 2014 di BookCity Milano.

Il festival milanese, giunto alla terza edizione, con un crescente di successi registrati nel 2013, si propone di valorizzare il mondo del libro e diffondere il piacere della lettura, organizzando eventi vari, da incontri con autori a reading, fino a mostre e spettacoli, coinvolgendo tutte le professionalità del sistema editoriale ed anche le scuole.

bookcity milanoEd ora qualche anteprima succulenta. BookCity Milano si terrà dal 13 al 16 novembre 2014 e la prima giornata sarà dedicata alle scuole. I temi su cui si focalizzerà questa terza edizione saranno: il pensiero scientifico, filosofico, psicologico, il corpo sia per quanto riguarda il benessere, la salute, che la bellezza, la società in tutti i suoi aspetti, compresi i diritti civili, il territorio, lo spettacolo e l’immagine (teatro, arte, design, moda, fotografia,ecc.), fino ai mestieri del libro.

La vera novità dell’edizione di Bookcity Milano targata 2014 sarà aprire un dialogo e coinvolgere in modo attivo le Università milanesi. Intanto è stato lanciato il nuovo hashtag #BCM14 e fissato il 31 maggio 2014 come termine ultimo entro cui inviare proposte e progetti. Potete scaricare il programma integrale da questa pagina di Bookcity, se invece desiderate partecipare trovate tutte le informazioni qui.

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!