Categoria: comprare libri

Libri per caso

“Comprati un disco a caso che non volevi comprare, c’è una canzone che ti piacerà…"

Cantava Max Pezzali nel 2004 nell’album “Il mondo insieme a te”. Poche frasi sono tanto vere quanto questa, specialmente considerando che è applicabile in moltissimi campi, letteratura in primis. Quante volte ci capita di scartare a priori un genere letterario perché, di base, non piace? Quante volte ci capita di scartare uno scrittore perché non scrive esattamente come piace a noi?

Forse troppe.

libro-sospesoLa sfida che ci viene posta davanti è continua e scartare un libro “a priori”, forse, è uno dei più grandi errori che commettiamo quando siamo in piedi davanti allo scaffale della libreria, indecisi sulla scelta. Molti degli autori che leggiamo solitamente hanno scritto un libro che non ci ha fatto impazzire, vuoi per la trama, per le descrizioni, per come si sviluppa il finale e così via. Allo stesso tempo, forse anche dello scrittore che non ci piace troveremo qualcosa di nostro gradimento. Anche solo un libro, anche solo la storia che si sviluppa al suo interno, sicuramente ci piacerà. Molte volte è bene tentare perché è proprio così che si scoprono nuovi scrittori che ci piaceranno e che, magari, noi avremmo escluso a priori. C’è chi sceglie i libri esclusivamente in base al genere, chi si lascia guidare dall’istinto e chi effettua la sua scelta sulla base della copertina più bella. Beh, posso assicurarvi che ci sono buone probabilità che tutti e tre i libri siano belli, così come possono essere delle perfette “ciofeche”!

Per caso un giorno scelsi di comprare “La legione degli immortali” di Massimiliano Colombo, un autore che per me era totalmente sconosciuto e difficilmente avrei comprato un suo libro. Ma lo feci ugualmente, non so esattamente il perché. Beh, quel libro, dopo decine e decine, è stato il primo libro a commuovermi in vita mia! I libri sono amore incondizionato e l’amore, si sa, non ha colore né dimensioni. Così come anche le amicizie. Mi piacerebbe che un po’ tutto il mondo prendesse i libri come dei grandi amici. Se esco sempre con gli stessi la mia vita rimarrà uguale, nonostante le emozioni che questi amici sicuramente mi regaleranno. Ma un giorno, amici, provate ad uscire di casa e a conoscere persone nuove. Scoprirete che in loro c’è molto di più da quello che si poteva vedere dalla copertina.

Luca Salvatore Pavone

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!