Categoria: concorsi letterari

Premio Neri Pozza: un’occasione per i giovani autori

Neri Pozza editore, in collaborazione con la Fondazione Pini, bandisce, all’interno del Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza, il concorso denominato  Premio NERI POZZA / FONDAZIONE PINI / CIRCOLO DEI LETTORI – Sezione Giovani. Il Concorso è riservato agli autori partecipanti al Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza  che abbiano età inferiore ai 35 anni (autori che al momento della chiusura del Premio – 10 aprile 2015 - non abbiano ancora compiuto 35 anni).

Tra le opere inedite in concorso per il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza, il Premio NERI POZZA / FONDAZIONE PINI / CIRCOLO DEI LETTORI verrà attribuito a un romanzo inedito il cui autore sia di età inferiore ai 35 anni.

L’autore dell’opera vincitrice della Sezione Giovani  – Premio NERI POZZA / FONDAZIONE PINI / CIRCOLO DEI LETTORI ha diritto alla pubblicazione dell’opera da parte di NERI POZZA EDITORE.

L’opera vincitrice verrà scelta dal COMITATO DI LETTURA del Premio Nazionale di Letteratura NERI POZZA in collaborazione con la FONDAZIONE PINI/CIRCOLO DEI LETTORI grazie a una giuria composta da 10 membri scelti fra i lettori (7) e gli iscritti (3) ai corsi di scrittura creativa di Laura Lepri.

La decisione, che sarà inappellabile, sarà resa pubblica nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo durante il mese di settembre 2015.

A insindacabile giudizio del COMITATO DI LETTURA e della FONDAZIONE PINI/CIRCOLO DEI LETTORI il Premio della Sezione Giovani NERI POZZA/ FONDAZIONE PINI/CIRCOLO DEI LETTORI potrà essere dichiarato deserto.

*Le regole e le modalità di partecipazione al Concorso Sezione Giovani - PREMIO NERI POZZA/ FONDAZIONE PINI/CIRCOLO DEI LETTORI sono le stesse indicate per la partecipazione al Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza, riportate nel presente Bando.

logo_20x_20transfer

IL REGOLAMENTO DEL PREMIO

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione 2014/2015

1.ª I PARTECIPANTI

Il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza è riservato agli autori, esordienti e noti, di qualsiasi nazionalità, che presentino un’opera di narrativa letteraria inedita, scritta in lingua italiana. Gli autori che abbiano già vinto il Premio sono esclusi dal concorso. Sono esclusi anche coloro che non rispettano i termini e le condizioni di presentazione delle opere stabiliti dal Premio.

2.ª LE OPERE

Il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza è riservato a opere di narrativa letteraria inedite, scritte in lingua italiana, che abbiano la forma del romanzo. Raccolte di racconti, poesie, saggi e testi teatrali sono esclusi dal Premio. Non sono ammesse al concorso le opere di generi quali il giallo, il romanzo poliziesco, il fantasy, il memoir. Le opere concorrenti devono essere rigorosamente inedite. Sono escluse perciò dal Premio opere già pubblicate integralmente o parzialmente in formato cartaceo, on line, on demand, sotto forma di self-publishing, in e-book. Le opere concorrenti non sono tenute a rispettare alcun limite massimo/minimo di lunghezza. Tutti gli elementi formali come interlinea, battute per pagina, carattere, impaginazione, formato e rilegatura sono a discrezione dell’autore. Gli autori possono partecipare al Premio con più di un dattiloscritto. Ogni opera deve essere presentata separatamente e secondo le regole di spedizione riportate nel bando di concorso.

3.ª PRESENTAZIONE DELLE OPERE AL PREMIO

Gli scrittori che desiderano concorrere al Premio dovranno spedire entro il 10 Aprile 2015 (fa fede il timbro postale, ed è compresa la data del 10) il dattiloscritto in duplice copia a NERI POZZA EDITORE, via Fatebenefratelli, 4, 20121 Milano, attraverso una raccomandata postale con ricevuta di ritorno, specificando sulla busta “Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza”. La ricevuta di ritorno attesta l’avvenuta ricezione ed è la sola garanzia per l’autore. Non è infatti possibile chiedere alla casa editrice di confermare la ricezione delle opere inviate. Ogni opera dovrà essere firmata (firma in calce alla prima pagina dell’opera) con nome e cognome dell’autore o con pseudonimo. In questo secondo caso è necessario specificare che si tratta di pseudonimo. Ogni opera dovrà essere accompagnata da una busta a parte su cui sia riportato il nome e cognome o pseudonimo dell’autore contenente la seguente documentazione:

i) Identificazione dell’autore (nome e cognome e, nel caso lo si utilizzi, lo pseudonimo indicato sull’opera) e titolo dell’opera presentata.

ii) Data di nascita, domicilio e numero di Carta di Identità o passaporto o qualsiasi altro documento ufficiale di identificazione.

iii) Contatti: numero di telefono, indirizzo email

iv) Dichiarazione del carattere originale dell’opera che si presenta.

v) Dichiarazione della piena titolarità dei diritti dell’opera da parte dell’autore.

vi) Dichiarazione di accettazione da parte dell’autore di tutte le condizioni stabilite dal Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza.

vii) Data e firma.

La busta dovrà essere sigillata solo per le opere presentate sotto pseudonimo, e rimarrà senza eccezioni sigillata, tranne nel caso in cui l’opera venga selezionata come finalista o vincitrice del Premio. NERI POZZA EDITORE terrà informati i partecipanti al Premio attraverso comunicati stampa e attraverso il proprio sito web www.neripozza.it.

4.ª TITOLARITÀ, ORIGINALITÀ E DIVULGAZIONE DELLE OPERE

La presentazione di un’opera al concorso implica necessariamente l’accettazione totale delle seguenti condizioni da parte dei partecipanti:

1. L’autore acconsente alla eventuale divulgazione di estratti dell’opera sulla stampa e sui media italiani.

2. La garanzia da parte del partecipante, che solleva da qualsiasi responsabilità Neri Pozza Editore, della titolarità e originalità dell’opera presentata e inoltre che essa non sia copia o modificazione totale o parziale di altra opera propria o altrui.

3. La garanzia da parte del partecipante, che solleva da qualsiasi responsabilità Neri Pozza Editore, del carattere inedito in tutto il mondo dell’opera presentata e della esclusiva titolarità da parte del concorrente dei diritti di sfruttamento dell’opera, senza limitazione o onere alcuno sulla stessa nei confronti di terzi, e la garanzia che essa non sia stata presentata a nessun altro concorso in attesa di risoluzione.

La presentazione dell’opera di per sé sola garantisce l’impegno da parte del suo autore a non ritirarla dal concorso.

5.ª COMITATO DI LETTURA

Il Comitato di Lettura sarà composto dai seguenti membri liberamente designati da NERI POZZA EDITORE

FRANCESCO DURANTE, giornalista e critico letterario STEFANO MALATESTA, giornalista e scrittore SILVIO PERRELLA, critico letterario ROMANA PETRI, scrittrice SANDRA PETRIGNANI, scrittrice GIUSEPPE RUSSO, direttore editoriale MARCO VIGEVANI, agente letterario

Il sistema di analisi, selezione e valutazione delle opere presentate sarà insindacabilmente stabilito da NERI POZZA EDITORE. Una commissione designata da NERI POZZA EDITORE realizzerà la lettura di tutte le opere ammesse al concorso e sceglierà le dodici opere che considererà migliori. La longlist delle dodici opere selezionate sarà ufficialmente annunciata nel mese di giugno 2015. Queste dodici opere saranno sottoposte a lettura e valutazione del COMITATO DI LETTURA che sceglierà, a suo insindacabile giudizio, le cinque opere finaliste, che saranno ufficialmente annunciate nel mese di settembre 2015. Qualsiasi deliberazione del COMITATO DI LETTURA sarà segreta. NERI POZZA EDITORE non risponde delle opinioni manifestate dal COMITATO DI LETTURA o da qualunque suo membro, prima o dopo l’assegnazione del Premio, in relazione a qualsiasi opera presentata.

6.ª PREMIO

L’autore dell’opera vincitrice del Premio ha diritto a un assegno di 25.000 euro e alla pubblicazione dell’opera da parte di NERI POZZA EDITORE. Il concorso non potrà essere dichiarato deserto né si potrà ripartire il Premio tra due o più opere. La decisione del COMITATO DI LETTURA, che sarà inappellabile, sarà resa pubblica nel corso della cerimonia di premiazione che avrà luogo durante il mese di settembre 2015.

7.ª CESSIONE DEI DIRITTI DI SFRUTTAMENTO DELL’OPERA

Il conseguimento del Premio da parte dell’autore dell’opera vincitrice implica che l’autore ceda in esclusiva a NERI POZZA EDITORE tutti i diritti di sfruttamento dell’opera, intendendo con questi i diritti di riproduzione parziale e totale dell’opera in qualsiasi forma, tipografica, elettronica e digitale in Italia e nel mondo. L’autore dell’opera vincitrice si obbliga a sottoscrivere un regolare contratto di edizione e qualsiasi documento utile alla corretta formalizzazione della cessione dei diritti di sfruttamento dell’opera.

8. ª RESTITUZIONE DEI DATTILOSCRITTI

I dattiloscritti pervenuti non saranno restituiti agli autori non premiati e in nessun caso sarà possibile richiedere copia delle schede di lettura realizzate per la valutazione dell’opera.

Per quanto qui non espressamente previsto, il presente concorso letterario deve ritenersi disciplinato dalle norme del Codice Civile. Il concorso letterario, in particolare, non è soggetto alla disciplina del DPR 430/2001 relativo al regolamento concernente la disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, avendo ad oggetto la produzione di un’opera letteraria per la quale il conferimento del premio rappresenta un riconoscimento di merito personale e, di conseguenza, opera la fattispecie di esclusione di cui all’art. 6 comma 1 lettera a) del DPR 430/2001.

CONTATTI:

premio.neripozza@neripozza.it

abc

VIII Ed. concorso letterario Maria Teresa di Lascia

Premio letterario tutto al femminile.

 
Autrici di narrativa contemporanea e racconti inviate 6 copie cartacee del vostro libro e partecipate al premio letterario "Maria Teresa di Lascia".
Tema:
Narrativa contemporanea di scrittrici italiane
Copie:
sei copie cartacee
Lunghezza:
non previsto alcun vincolo
Opere ammesse:
autrici di romanzi e racconte di racconti (almeno 4) scritti originariamente in lingua italiana, pubblicati in prima edizione a partire dal 1 gennaio 2013 fino al 31 dicembre 2013
Primo premio € 2.500,00 secondo premio € 1.500,00 terzo premio € 1.000,00 ENTRO IL 9 MAGGIO 2014 Spedire gli elaborati a :Via Roma n. 30 62025 Fiuminata (MC) Tutte le info:
E-mail:
tributi@fiuminata.sinp.net
Telefono:
0737 54122 Int. 4
Cellulare:
339/3777035
Internet:
http://www.comune.fiuminata.mc.it
 
abc

Premio di narrativa e poesia Fortunato Pasqualino

Con il Patrocinio del Comune di Butera, L’Associazione Akkuaria organizza la V Edizione del Premio Internazionale di Narrativa e Poesia

FORTUNATO PASQUALINO Termine presentazione opere 30 Maggio 2014

  Il Premio ha cadenza annuale e nasce per valorizzare e promuovere la figura del filosofo siciliano Fortunato Pasqualino e le sue produzioni letterarie. Ogni concorrente può partecipare a una sola sezione con un breve racconto o con una poesia. Il testo, accompagnato dalla scheda di partecipazione, dovrà essere inviato per e.mail al seguente indirizzo di posta elettronica: info@premiofortunatopasqualino.it Modalità di partecipazione Sezione Racconti Si partecipa con un racconto che non dovrà superare le quattro pagine, in formato A4, corpo carattere 12. Sezione Poesia Si partecipa con una sola poesia che non dovrà superare i 35 versi. – Non saranno ammessi i lavori che non risponderanno ai requisiti richiesti. Le opere devono essere inedite e mai pubblicate né su riviste né su internet o altro. – La partecipazione al premio comporta automaticamente l’accetta-zione degli articoli del presente Regolamento. – Le opere selezionate dalla Giuria saranno pubblicate nel-l’antologia del Premio. Premiazione La Giuria, nominata dall’Organizzazione, assegnerà i seguenti premi: Sezione Narrativa 1° classificato Trofeo e Diploma artistico e pubblicazione di un libro. Al 2° classificato Trofeo e Diploma artistico Al 3° classificato Trofeo e Diploma artistico Sezione Poesia 1° classificato Trofeo, Diploma artistico e pubblicazione di un libro 2° classificato Trofeo e Diploma artistico 3° classificato Trofeo e Diploma artistico Altri premi e/o attestati di merito benemerenza potranno essere assegnati dalla Giuria. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà a Butera (Caltanissetta) entro il 2014.abc

Premio Poeta per caso VII Edizione

Il Centro Culturale “Don Francesco D’Urso”  indice la VII Edizione del Premio Poeta per caso Città di Acireale.

Il concorso è diviso in due sezioni: Poesia e Narrativa.

SEZIONE POESIA

Categoria Bambini

Riservata agli alunni che frequentano la classe quarta e quinta della Scuola Primaria.
Categoria Ragazzi
Riservata agli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di Primo grado.
Categoria Giovani (fino ai 22 anni).
Categoria Adulti (dai 23 anni in su) E’ possibile partecipare con opere sia in Lingua italiana che in Dialetto siciliano.
SEZIONE NARRATIVA (dai 15 anni in su)
Prevede solo opere in Lingua italiana.
Ogni concorrente può partecipare con una sola opera scritta ad una delle due sezioni, scegliendo tra Poesia e Narrativa. Il tema generale del concorso, al quale l’autore dovrà ispirarsi, è “Alla ricerca della felicità”.
Il partecipante alla Sezione Poesia potrà concorrere con una poesia non superiore ai 36 versi.
Il partecipante alla Sezione Narrativa potrà partecipare con un racconto non inferiore ai 7500 e non superiore ai 25000 caratteri (inferiore a 3 cartelle e non superiore a 10 cartelle). Le opere devono essere originali, inedite e scritte a macchina o a computer, e non devono essere state pubblicate, né in corso di pubblicazione.
PRESENTAZIONE E SPEDIZIONE
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 20 marzo 2013. Le opere devono essere consegnate in 6 (sei) copie, formato cartaceo, più una copia, formato elettronico (documento Word su Cd), a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:
Associazione Cristo Nuova Speranza
Premio Letterario “Poeta per caso Città di Acireale”
Via Giovanni Meli, 31
95025 Aci S. Antonio
(CT)
Farà fede il timbro postale. La segreteria, sita in Via Dafnica 90 Acireale, per un’eventuale consegna a mano degli elaborati, è aperta dal 13 Gennaio 2013, ogni Lunedì dalle ore 16,00 alle ore 19,00.
Unitamente all’opera, l’autore dovrà inviare:
1) una propria foto formato tessera;
2) la scheda di partecipazione compilata in tutte le sue parti e sottoscritta;
abc

Oceano di carta, V edizione

Siamo tutti invitati a partecipare alla V Edizione del Concorso di narrativa OCEANO DI CARTA, indetto da SENSOINVERSO Edizioni! I racconti vincitori saranno pubblicati in un libro che verrà messo in vendita sul sito di SENSOINVERSO, che verrà proprosto e mandato ai distributori nazionali e alle  librerie fiduciarie di SENSOINVERSO edizioni. Sarà inoltre presente alle fiere della piccola e media Editoria (prossime fiere: Buk Modena a febbraio, Fiera del libro di Cesena ad aprile) e sarà venduto sui principali book-stores online (IBS, Bol, ecc.). Senza titolo1 Trovate tutte le informazioni nel bando seguente. Bando V  Edizione del concorso letterario Oceano di carta  Buona scrittura a tutti!abc

Premio letterario Qui dove camminano gli angeli

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE QUI DOVE CAMMINAO GLI ANGELI EDIZIONE 2014 Destinato a opere inedite di: POESIA e NARRATIVA

L’Associazione culturale Anima Mista di Milano bandisce la II edizione del Premio letterario internazionale Qui dove camminano gli angeli. Il Premio è inserito nel circuito del Premio letterario Anima Mista, ha come finalità realizzare poesie e racconti dedicati al concetto di angelo che ognuno di noi ha (libero quindi dall’ambito religioso). Il premio, oltre a un vincitore per sezione, realizza un’antologia che racchiude i migliori elaborati e viene dedicato a Sara, uno dei piccoli angeli scomparsi prematuramente a un solo mese dalla sua nascita (il 3 aprile 2013) a causa di una malformazione cardiaca. REGOLAMENTO Art. 1 DATI TECNICI Il concorso si articola in due sezioni: Poesia Ogni autore può inviare fino a tre poesie con un massimo di 40 versi ognuna. Racconto Ogni autore può inviare fino a due racconti che non superino le 30.000 battute. Canzone (Sezione fuori concorso) Ogni autore può inviare fino a due testi di canzone che non superi i 40 versi. Art. 2 PARTECIPANTI Possono partecipare al concorso tutti gli autori indipendentemente dalla propria nazionalità, sesso ed età. Le opere inviate potranno essere scritte in qualsiasi lingua (nel caso di lingue straniere è obbligatorio allegare la traduzione in italiano) e dovranno essere inedite. Ai concorrenti è data facoltà di iscriversi anche a più sezioni. Art. 3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE I candidati dovranno iscriversi tramite il seguente link http://davidandmatthaus.it/concorsi/ e cliccando sull’opzione Qui dove camminano gli angeli 2014 – testi. Non è prevista nessuna quota d’iscrizione e nessun impegno economico da parte degli autori. L’antologia realizzata sarà messa in vendita, ma gli autori selezionati non avranno nessun obbligo di acquisto. L’iscrizione debitamente compilata autorizza gli organizzatori alla pubblicazione dei testi, qualora venissero selezionati, sull’antologia (senza necessità di ulteriore comunicazioni), autorizza inoltre l’organizzazione a pubblicizzare i racconti e le poesie ricevute o pubblicarle su articoli e materiale pubblicitario dell’evento, senza necessità di richiedere ulteriori autorizzazioni nemmeno in futuro, purché le stesse vengano utilizzate al fine di promuovere l’evento in questione. Art. 4 LE FASI DEL PREMIO Il materiale ricevuto entro e non oltre la data del 20 marzo 2014 sarà valutato (da un comitato di lettura nominato dagli organizzatori) entro il 2 aprile 2014 e ammesso alla fase finale del concorso con pubblicazione sul sito internet http://www.davidandmatthaus.it dei nominativi selezionati. Il comitato di lettura nominerà un vincitore per sezione del concorso. Il giudizio del comitato di lettura è insindacabile e inappellabile. La proclamazione dei vincitori si terrà durante la fase di premiazione e presentazione dell’antologia. Art. 5 COMITATO DI LETTURA Gli organizzatori provvederanno a nominare un Comitato di lettura composto da n. 5 membri che procederà a valutare con votazioni da 1 a 10 le poesie e i racconti ricevuti. Verranno nominati un Presidente e un Vice Presidente del Comitato. Il Presidente in caso di parità con un ulteriore parere potrà decretare il vincitore assoluto per categoria. Nel caso il Presidente fosse impossibilitato a procedere alla votazione il Vice Presidente dovrà farlo al suo posto. La nomina dei membri del Comitato di lettura dovrà avvenire entro e non oltre la data del 4 febbraio 2014. Art. 6 PREMI Per la poesia Pubblicazione gratuita di una silloge il cui tema dovrà essere “Gli angeli”; Pergamena; Angelo d’oro 2014 (gadget collegato al premio letterario). Per i racconti Pubblicazione gratuita di un volume di racconti il cui tema dovrà essere “Gli angeli”; Pergamena celebrativa; Angelo d’oro 2014 (gadget collegato al premio letterario). Per quanto non previsto dal presente regolamento, le decisioni spettano autonomamente all’Organizzatore e per qualsiasi informazione è disponibile l’indirizzo mail quidovecamminanogliangeli@davidandmatthaus.it e il numero di telefono 0721.891607

Link Bando

abc

Premio Fogazzaro per racconti inediti, 2014

PREMIO FOGAZZARO 2014 per RACCONTI INEDITI

 Tema del concorso: Come vi piace

Perché non sfruttare gli anniversari? Sono una categoria ciclica, come la vita biologica o il movimento del cosmo. Così quest'anno, gettando a caso i dadi, è uscito il nome di William Shakespeare, nato 450 anni fa, e dalla sua colma cornucopia è uscito il titolo di una sua straordinaria e magica commedia: "Come vi piace", dove "giocando fra dramma, vita e gioco del dramma, e complicando i già equivoci rapporti fra finzione, illusione e realtà (Nemi D'Agostino)", il grande bardo di Stratford reiventa la vita raccontando. Bene, ora non vi resta che scrivere e raccontare, come (più) vi piace...

MODALITA' di PARTECIPAZIONE

Il Premio è riservato agli adulti che hanno compiuto il 18° anno. 1) Sono ammessi racconti in lingua italiana, inediti e mai apparsi o pubblicati nel web, anche di cittadini stranieri. 2) I racconti non devono superare le 6 cartelle, cioè 18.000 caratteri, titolo e spazi inclusi. 3) E' possibile partecipare al Concorso inviando tre (3) elaborati: il primo, relativo al tema del concorso; i successivi a tema libero ma vincolati al punto 1) e 2). 4) I racconti devono essere inviati in formato Word al seguente indirizzo di posta elettronica: info@premioantoniofogazzaro.it , entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30 aprile 2014, accompagnati da un testo con i dati personali: Nome e Cognome, luogo e data di nascita, Indirizzo comprensivo di CAP/ Città/Provincia, Indirizzo di posta elettronica, Telefono/Cellulare, breve curriculum vitae dell'autore, dichiarazione che l'opera è inedita 5) Il concorso non ha fine di lucro e non è previsto alcun contributo perciò la partecipazione è gratuita. I dati personali saranno trattati secondo quanto previsto dalla normativa sulla privacy e solo ai fini della manifestazione. 6) I racconti saranno valutati da una Giuria insindacabile composta da: Giuseppe Curonici (Presidente), Gianmarco Gaspari, Gian Paolo Serino, Linda Terziroli, Andrea Vitali. 7) I racconti premiati e quelli segnalati dalla Giuria saranno pubblicati nell'antologia del Premio edita da New Press Edizioni. Gli autori delle opere eventualmente pubblicate e divulgate rinunciano a qualsiasi compenso relativo a tali opere, mantenendone comunque la proprietà dei diritti d'autore. (8) Premi da definire. Ai vincitori e agli autori segnalati sarà offerto un attestato di partecipazione. I premi dovranno essere obbligatoriamente ritirati personalmente dai vincitori (o loro delegati) durante la cerimonia di premiazione che si terrà a Villa Carlotta di Tremezzo (CO) domenica 13 luglio 2014, ore 17.00.

Per informazioni sul Premio Fogazzaro e aggiornamenti: www.premioantoniofogazzaro.it , info@premioantoniofogazzaro.it e pagina Facebookabc

Premio Antonio Fogazzaro, poesia

Il Premio Antonio Fogazzaro 2014 sarà attribuito a un libro di poesia in lingua italiana o in dialetto (purché corredato dalla traduzione dei versi), stampato tra il 1° gennaio 2013 e il 1° maggio 2014. Alla data del 1° maggio 2014 l'Autore non deve aver compiuto i 50 anni. Ogni concorrente dovrà inviare il testo edito all'indirizzo di ogni Giurato e a quello della Segreteria entro e non oltre il 10 maggio 2014 (farà fede il timbro postale di spedizione). Al testo si dovrà allegare: numero di telefono cellulare dell'Autore, recapito postale e indirizzo e-mail, una breve biografia (10 righe). In caso di mancata osservazione di tale richiesta il volume non sarà ammesso al concorso. La partecipazione al Premio Antonio Fogazzaro è aperta a tutti i cittadini italiani e stranieri di lingua italiana. Una selezione delle poesie premiate e di quelle segnalate dalla Giuria saranno pubblicate nell'antologia del Premio edita da New Press Edizioni. Gli autori e gli editori delle opere eventualmente pubblicate e divulgate rinunciano a qualsiasi compenso relativo a tali opere, mantenendone comunque la proprietà dei diritti d'autore. N.B.: I volumi pervenuti non saranno restituiti.

Primo premio 1.000,00 (mille) Euro offerto da Fondazione Gruppo Credito Valtellinese. Il premio dovrà essere ritirato personalmente dal vincitore. Una scelta delle poesie finaliste sarà pubblicata nel volume del Premio Antonio Fogazzaro 2014, in qualsiasi altra pubblicazione del Premio e nel sito web ufficiale. Il Comitato organizzatore si riserva di istituire premi speciali o supplementari. La premiazione avrà luogo domenica13 luglio 2014 a Villa Carlotta di Tremezzo (CO) nell'ambito degli eventi del Festival del Premio Antonio Fogazzaro.

Giuria:

La Giuria è composta da: Marinella Cantelmo: Vico Mondo Nuovo 14 73100 Lecce Maurizio Cucchi: Via Edmodo De Amicis 39 20123 Milano Laura Garavaglia: Via Torno 8, 22100 Como Alberto Nessi (Presidente): 6837 BRUZELLA (Svizzera) Tiziana Piras: Casella Postale 50 - Ufficio di Gorizia 4, 34170 Gorizia Mario Santagostini: Via Stradella 2, 20129 Milano Matteo Vercesi: Via Monte Verena 12, 30030 Cazzago di Pianiga (Venezia) Segreteria, Matilde Camagni: Via Mentana 43, 20900 Monza

Per informazioni sul Premio Antonio Fogazzaro: info@premioantoniofogazzaro.it - www.premioantoniofogazzaro.it Il premio su Facebook

abc

Concorso Tutto sui libri

Per inaugurare l'apertura della associazione culturale "Tuttosuilibri" eccovi un bel concorsino gratuito. Entro il 31 gennaio 2014 bisogna inviare per il  concorso tutto sui libri i racconti come segue. Il protagonista, o il fulcro, del racconto dovrà essere un documento scritto (libro, dossier, diario, rivista, almanacchi) con un ruolo più o meno rilevante. Inoltre all’interno del racconto devono apparire le parole “tutto sui libri” consecutive, ma possono essere intervallate dalla punteggiatura.

Lunghezza:

Ogni racconto dovrà essere di massimo 10.000 battute, ovvero 5 cartelle (2.000 battute, spazi compresi, per cartella)

Generi:

Narrativa (scrittura intima, epistolare, diario) Giallo (thriller, classico, storico, noir, poliziesco, spy) Romance (storico, erotico, contemporaneo, romantic suspence) Horror (di ogni sfumatura) Fiaba (fantasy, avventura per ragazzi 13 - 17 anni)

Formato racconto e dati personali:

Ciascun racconto dovrà pervenire esclusivamente in formato word o rtf, modificabile, font Times News Roman, corpo 12, interlinea singola 1,15, giustificato e dovrà contenere in testa i dati anagrafici dell'autore (nome, cognome, indirizzo, città, telefono, mail, titolo dell’opera) e breve dichiarazione di paternità e inedicità dell’opera.Come partecipare:La partecipazione al concorso è completamente gratuita. Per partecipare è necessario procedere come segue: iscriversi al sito TuttoSuiLibri.net (in questo modo si registrano email e soprannome che identificheranno il partecipante), inviare una mail a concorso@tuttosuilibri.net indicando i dati di iscrizione (email e soprannome) e allegando il documento contenente il raccontoSelezionati:I racconti verranno selezionati da una giuria e dai visitatori del sito nelle modalità specificate nel regolamento. Il concorso ha lo scopo di selezionare un gruppo di racconti fino ad arrivare a 250mila caratteri. Una volta terminato il concorso l'associazione prevede la pubblicazione di una raccolta antologica digitale e cartacea dei racconti vincitori.

Se hai bisogno di aiuto per partecipare al concorso chiedi informazioni a: info@tuttosuilibri.net

Buona scrittura.

abc

Il mio primo giorno da morto

L'esilarante protagonista di vignette noir humor, La morte Nasona, bandisce (mai verbo fu più appropriato) un bel concorsino, gratuito, atipico, dal tema: “IL MIO PRIMO GIORNO DA MORTO”!

Allegria!!

morte

Prima di soccombere vi toccherà: - inviare 1 racconto breve (massimo 1 cartella) per Autore- Va bene qualsiasi genere letterario (humor, horror, commedia, poesia, aforisma ecc) - Ogni elaborato dovrà avere sempre NOME, COGNOME, EMAIL dell’autore

Spedire il racconto in formato word a: mortenasona@gmail.com con oggetto: Concorso letterario entro e non oltre il 18 gennaio 2014

Il vincitore (UNICO) scelto da una giuria ristretta e insindacabile, riceverà 1 copia del libro “Verrà la Morte e avrà il tuo Naso” scritto da Evandro Della Serra e Pietro Vanessi + 1 copia del libro “Coppie Scoppiate” di Pietro Vanessi

Se volete seguire la morte Nasona: una vignetta.

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!