Lo stile - Corso di scrittura creativa online
STAI LEGGENDO:

Lo stile – Corso di scrittura creativa onlin...

Lo stile – Corso di scrittura creativa online

Scrivo la rubrica "Scrivere +" un supporto per evitare errori comuni nella scrittura e consigli utili per scrivere meglio.

  1. Maria Pia Strano

    6 marzo

    Molto ben detto, concetti quasi del tutto condivisibili, in ogni caso interessanti. Mi chiedo perciò come mai quella mancata concordanza nella prima riga del primo commento (lo chiedo perché sono oltremodo infastidita da questi, ormai frequenti, errori) …sciatteria…? non sembrerebbe questo il caso, visti prosa e contenuto…

  2. Massimo Vaj

    19 agosto

    La parola è un simbolo sonoro, e deve esprimere significati che gli sono superiori, perché ogni simbolo ha il compito di descrivere realtà dalle quali è superato. La scrittura dà la possibilità di comunicare ciò che può essere comunicato, e poiché le realtà da descrivere si trovano su indefiniti piani qualitativi diversi tra loro, la comunicazione dovrà svolgersi, per illustrare convenientemente queste realtà, in modi che siano commisurati ai differenti livelli qualitativi caratterizzanti quegli stessi piani.
    La parola, diversamente dal simbolo figurato che è rivolto silenziosamente alla capacità intuitiva dell’intelligenza, tende a descrivere attraverso l’analisi, che raramente è in grado di produrre una sintesi unificante. Per farlo ha bisogno che la consapevolezza di chi scrive conosca a priori quella sintesi, attraverso la conoscenza dei princìpi, fondamentali perché universali, dei quali la realtà descritta è una conseguenza.
    La scrittura è quindi intimamente legata alle capacità di penetrazione che l’intelligenza di chi scrive ha, delle ragioni d’essere proprie a ogni realtà, descritta o raccontata.
    Le scuole di scrittura creativa si preoccupano di dare indicazioni relative alle tecniche narrative, ma i suggerimenti dati per migliorare l’intelligenza di chi scrive non li possono dare… perché sarebbero equivalenti al consigliare di sputare verso il Cielo per far piovere oro.

  3. Lo stile è il modo in cui la consapevolezza di sé esprime la propria personalità. Ne deriva che lo stile risente di tutti i limiti che un essere accetta di avere. Maggiori saranno i limiti intellettuali e minore sarà la qualità dello stile di ognuno. Stile che raggiungerà il culmine delle proprie qualitative possibilità di essere solo nell’anonimato, perché la centralità spirituale, che è sacrificio di sé, raggiunge la sua massima consapevolezza quando un uomo sostituisce la propria individualità con l’universalità sovra individuale, lì, dove il silenzio regna indisturbato.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
In lettura...
Seguici anche su...