Categoria: cittá e libri

Ad ogni Capitale il suo libro: Lo stretto legame tra città e romanzi

PragaSi avvicina il periodo delle vacanze e L’Europa ha tra le sue Capitali alcune delle città più belle del mondo. Ad ogni capitale, o quasi, corrispondono libri e romanzi ambientati per le vie e le piazze della stessa. Forse nel leggere un libro non ci si rende conto di quante informazioni stiamo ricevendo anche a livello geografico, leggendo di ponti e porti della città in questione. È facile innamorarsi di un luogo dopo averne letto qualcosa a riguardo in un romanzo che ci ha particolarmente colpiti. Nel mio caso potrei citare Delft, cittadina dell’Olanda descritta da Susan Vreeland ne La ragazza in blu e da Tracy Chevalier nel suo famoso La ragazza con l’orecchino di perla. Ma gli esempi sono molti e ve ne propongo alcuni: “Budapest è la più bella città del Danubio” dice Claudio Magris, considerata la Parigi dell’est, famosa per i suoi bagni termali e gli antichi monumenti ricchi di storia, la città ungherese fa da sfondo alle vicende de I ragazzi della via Pal, romanzo di Ferenc Molnar che narra la storia dolce-amara della lotta fra due gruppi di ragazzi per la conquista di uno spazio libero per i giochi, cui la speculazione edilizia mette fine. Il mondo dei ragazzi è contrapposto a quello dei grandi, i giovani giocano alla guerra, riuscendo a farle perdere quel carattere di violenza e di drammaticità proprio del mondo adulto. È inutile forse starvi a raccontare quanta meraviglia si può trovare a Londra, Capitale inglese e un po’ Capitale del mondo, una New York in miniatura nella quale più di uno scrittore ha tessuto la trama dei suoi racconti, da Oscar Wilde per Il ritratto di Dorian Gray a Charles Dickens per Oliver Twist e Il canto di Natale e soprattutto Pamela Lindon Travers per la sua Mary Poppins, che arrivava a cavallo di una nuvola tra i fumi dei comignoli londinesi.

L’esoterica e magica Praga, città di Kafka e di numerose leggende, presta le sue vie a Milan Kundera, autore di La vita è altrove. Il romanzo racconta la storia della breve vita di Jaromil, tra gli anni trenta e la fine degli anni quaranta. Il ragazzo soprannominato ‘il poeta’, durante l’adolescenza subisce cocenti delusioni che lo portano ad evadere dalla realtà e a trasportarsi verso un mondo immaginario e straordinariamente poetico.

ParigiBruxelles è la colorita Capitale del Belgio, ingiustamente sottovalutata. È la città in cui si reca Nicolas Des Innocents, il pittore protagonista del romanzo La dama con l’unicorno di Tracy Chevalier. Il romanzo si svolge con diverse trame parallele sviluppate attorno ad un’opera d’arte, come spesso succede nei libri di questa autrice. La città del parlamento europeo merita una visita per poter godere del suo mercato dei fiori nella Grand Place, l’Atomium ed il ‘Manneken pis’.

Non potevo certo scordare Parigi, scelta da più di un autore come città d’ispirazione ai propri romanzi, soprattutto dal francese Nicolas Barreau che la descrive angolo per angolo nei suoi romanzi romantici, che una città come Parigi, romantica per antonomasia, merita. In Una sera a Parigi l’autore racconta di un particolare incontro avvenuto tra le mura del cinèma Paradis, luogo dove i sogni si diventano realtà.

Lasciatevi quindi ispirare da un romanzo per decidere la meta delle vostre prossime vacanze. Per una lista ancora piú approfondita leggi l´articolo sulle cittá!

abc

Un’app per scoprire le città attraverso i libri: Cityteller

Torino di Primo Levi, Firenze di Dino Campana, Roma di Dan Brown e Margaret Mazzantini, Napoli di Eduardo De Filippo e Luciano De Crescenzo, la Sicilia di Andrea Camilleri e Giovanni Verga.

Ecco un modo nuovo di viaggiare, un modo del tutto innovativo di andare alla scoperta del nostro Paese, considerandolo dal punto di vista degli scrittori e delle loro storie. Cityteller, crea infatti una mappa geo-emozionale sui libri e sui luoghi ad essi collegati.

camilleri

Cityteller è un’app ideata da Fabrizio Parodi co-fondatore di Studioland, agenzia di comunicazione digitale, in collaborazione con Spectacularch, Iconemi e l’Università degli Studi di Bergamo, in particolare con il Laboratorio Digital Storitelling e Social Networks. Il progetto che va a fondere la realtà e la tecnologia con l’immaginazione e la creatività, nasce dal concetto di storytelling, l’arte di creare racconti, generando emozioni. Cityteller racconta il territorio italiano da nord a sud utilizzando una guida esclusiva ed insolita: le citazioni famose o meno, tratte dalle pagine dei romanzi e a volte anche dai versi di poesie, ma riproposte e condivise dagli utenti. Esperimenti simili sono stati già effettuati da alcuni editori, ma l’esclusività di questa app si basa proprio sulla “geolocalizzazione dei libri”.

mappaMa come funziona? Per prima cosa occorre scaricare l’app che è disponibile per iOS e Android, poi avviandola verrà chiesta l’autorizzazione per il rilevamento della propria posizione. Sul display del proprio smartphone o tablet comparirà una mappa con dei marcatori a forma di libri che contengono la scheda di presentazione del libro che racchiude informazioni sull’opera:il genere a cui appartiene, il titolo, l’autore, la casa editrice, a ciò segue la citazione vera e propria, ed in calce l’indirizzo e la città ad esso collegati.

Ma non finisce qua. L’utente non svolge il mero compito di “lettore”, ma può registrarsi e interagire, andando così a votare, commentare e a creare una lista dei preferiti. Inoltre, l’utente può mettersi in gioco in prima persona, e dare il proprio contributo, segnalando post sulla pagina facebook dell’app o inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica info@cityteller.it, o ancora inviando il modulo scaricabile sul sito dell’app. Cityteller va così a creare una comunità di appassionati di libri, con un forte interesse per il territorio e la scoperta di nuove città e luoghi particolari, che non disdegnano la tecnologia ed amano condividere le loro passioni.

abc

Libri e luoghi: alla scoperta delle città protagoniste dei libri

Non sono solo i personaggi a rendere un libro interessante e piacevole, ma anche i luoghi e i paesaggi dove si svolge la storia. Succede talvolta di rimanere talmente affascinati dalle città citate nei romanzi, da voler andare alla loro scoperta, solo per conoscere le zone di cui abbiamo letto. Libri e luoghi: ecco 10 famosi libri, che ci portano alla scoperta di 10 splendide e imperdibili città.

LISBONA: Sostiene Pereira – Antonio Tabucchi

Il libro è ambientato in una Lisbona del 1938, che sfavilla e scintilla, nonostante si trovi nel suo periodo piu' cupo, quello del regime dittatoriale. La storia racconta del dottor Pereira, un giornalista che ha deciso di lasciare la rubrica di cronaca nera, per quella culturale di un quotidiano, denominato appunto il “Lisboa”.

SARAJEVO: Venuto al Mondo – Margaret Mazzantini

Gemma, la protagonista, vive a Roma quando improvvisamente riceve una telefonata che la costringe, a prendere suo figlio sedicenne e a partire di corsa per Sarajevo. Città magica e emozionante, che la riporta indietro al 1984, anno in cui ha vissuto la piu' grande storia d'amore della sua vita. Un romanzo di sentimenti, dolori e colpi di scena.

1499640_10203095690860314_700204885_nLONDRA: La Signora Dalloway - Virginia Woolf

La Londra che viene descritta nel romanzo è quella che tutti immaginiamo e vorremo visitare: quella dei sobborghi, grigia, nebulosa, nebbiosa, delle vie eleganti, di Bond Street e dei parchi. Ecco la Londra che attraversa la Signora Dalloway, a passeggio alla ricerca dei fiori per una festa.

EDIMBURGO:  Trainspotting - Irvine Welsh

Il romanzo racconta di un gruppo di tossicodipendenti nella Edimburgo di fine ottanta.  Un libro che ha avuto il suo maggiore successo grazie alla trasposizione cinematografica. La luce azzurra, le case di mattoni in stile scozzese e le strade di pietra, rendono Edimburgo una città notevolmente affascinante e sicura da non perdere!

MOSCA: Il Maestro e Margherita - Michail Bulgakov

Russia degli anni 30’, ai tempi dello stalinismo. La storia parla delle persecuzioni politiche subite da uno scrittore e drammaturgo da parte delle autorità sovietiche e del suo amore con Margherita Nikolaevna. Mosca e le sue guglie mozzafiato, sanno sempre come esercitare il loro fascino!

TORINO: Mandami tanta vita - Paolo di Paolo

Moraldo, arrivato a Torino per una sessione d'esami, scopre di avere scambiato la sua valigia con quella di uno sconosciuto. Mentre prosegue i suoi studi di filosofia, coltiva una passione per un coetaneo, Piero. Torino, con le giostre di Piazza Vittorio e il leggero fruscio del fiume, non può che lasciare tutti incantati.

STOCCOLMA Uomini che odiano le donne – Stieg Larssson

Primo volume della famosa trilogia “Millenium”.  Girando per Stoccolma potrete ritrovare tutti gli stessi luoghi dove sono ambientate le vicende: a Götgatan, l’ufficio del protagonista,  nelle vicinanze  l’appartamento di Lisbeth e per i golosi: Mellqvists kaffebar. Vi sembrerà di rivivere gli assassinii, gli enigmi, le indagini, le corse, tutte le avventure di cui avete letto.

1002059_10203095690540306_228313029_aCOPENHAGEN Il senso di Smilla per la neve – Peter Hoeg

Danimarca: credo che basti questa parola per accendere le antenne di chiunque. Un viaggio tra i ghiacci e la neve di Copenaghen e della Danimarca, e vi sembrerà di rivivere in prima persona l’atmosfera misteriosa e le indagini di un omicidio che non ha decisamente niente di normale.

BANGKOK Bangkok - Lawrence Osborne

Un uomo disoccupato, senza futuro, né prospettive che decide di partire e mollare la propria inesistenza. E quale luogo migliore della Thailandia per ritrovarsi? Villaggi nuovi e sconosciuti, vicoletti misteriosi, nuovi odori, colori accesi, paesaggi maestosi. Esiste qualcosa di piu’ affascinante? Partiamo subito?

1621769_10203095690620308_922859166_aDUBLINO Agnes Brown mamma - Brendan O'Carroll

Agnes Browne, trentaquattro anni, bella, proletaria, simpatia irresistibile, ha un banco di frutta e verdura al mercato del Jarro, turbolento quartiere popolare di Dublino e sette figli. Una Dublino degli anni ’60, di quartiere, ironica, attiva e mai spenta. Animata da pinte di birra e sidro. Infine, non ci si annoia mai!

E voi avete altri suggerimenti?

Articolo tratta dalla lista originale di Skyscanner 

abc
INSTAGRAM
In lettura...
Un nuovo libro al giorno sui social: seguici!