Intervista a Pablo T – Leggere a Colori

Intervista a Pablo T

Autrice di poesia, narrativa, testi teatrali, addetta stampa di diverse realtà di promozione artistica, freelance della Free Lance International Press.

  1. Michela

    24 gennaio

    credo che il brano dell’incontro di Du Preux con l’uomo dalla camicia bianca valga l’intero prezzo del libro. Finalmente un libro che è scritto davvero bene, un modo di scrivere apprezzabile, forbito, ma che ci fa scendere in strada. Una storia fortemente commovente. Momenti di alta poesia. Spero che questo autore abbia la giusta considerazione nel panorama letterario italiano.

  2. gordon

    11 gennaio

    Già il primo titolo fa capire il tenore delle tematiche, ma ci sono persone che leggono davvero titoli del genere??? Bahhh

    • Cristiana

      14 gennaio

      Rispondo a gordon e a chi giudica senza sapere, come fa un buon italiano medio di oggi. Personalmente seguo questo scrittore sociale da molto tempo e ho letto entrambi i titoli. Sono libri straordinari, parlano di vita vissuta, mettono in evidenza le pieghe della società e parlano di cambiamento e di amore. Mettono il lettore dinanzi a tematiche che sono il nostro male, ma che nascondiamo a noi stessi. Ce ne fossero, oggi, di scrittori che hanno la forza di andare contro corrente e parlare di realtà. Guardate al di là del vostro naso. Oppure continuate a rammollirvi il cervello con i vari Moccia. Ma non criticate se non lo avete mai letto.

    • Sergio

      14 gennaio

      Quindi dovrei dedurre che non ha mai letto o non leggerebbe neanche “i fiori del male” di Baudelaire, se riduciamo la letteratura al mero titolo? Penserebbe che sia magari un libro horror? Si vede lontano un miglio che il primo titolo è provocatorio. Dal secondo invece ne deduce già le tematiche? Che occhio di lince! Sono libri sociali! Sociale…ormai una parola fuori moda, mi sa!! Come il buonsenso. ahha. Prima di parlare leggete! oppure leggete a prescindere e magari non parlate. Meglio!!!

Vuoi dire la tua? Lascia un commento.

INSTAGRAM
In lettura...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Ogni giorno parlaimo di un nuovo libro: seguici sui social!